sabor de cuba scuola salsa balli caraibici padova

 clicca qui per essere sempre aggiornato sulle nostre novità ovunque Abbonati tramite il tuo account alle nostre news Feed RSS - Abbonati gratis a saborcuba.it per essere aggiornato sulle nostre novità

Bookmark and Share

Siti Amici Scambio Banner
 

logo sabor de cuba corsi salsa padova

iscrizione newsletter eventi sabor de cuba

entra nella nostra pagina su facebook

Seguici su twitter

entra nel nostro canale di u tube

Calendario completo eventi sabor de cuba

entra nel social network di Google con Sabor de Cuba

clicca ed entra nella nostra bacheca facebook per essere sempre aggiornato

entra in linked con sabor de cuba

unisciti al nostro blog

stage bachata sabor de cuba marzo 2017

nuovo corso base anno 2017

Clicca qui sotto scarica l'orario dei corsi

Word

Acrobat

Elleguà

Vestito in rosso e nero, che può essere un bambino o un vecchio e va servito e onorato per primo perché altrimenti chiude le strade, anziché aprirle, E’ l’orisha che custodisce la casa, apre e chiude le porte al destino, rappresenta il bene e il male, la notte e il giorno, la disgrazia e la felicità. E' un Orisha maggiore. Ha le chiavi del destino, apre e chiude la porta alla disgrazia o alla felicità. E' il crocevia da cui si diramano le strade della vita. E' il messaggero di Olofin e il primo in tutto. Deve venir salutato prima di tutti gli altri Orisha, è il primo a ricevere le offerte (ma anche l'ultimo, prima del commiato), anche i tamburi iniziano per lui e a lui si deve chiedere il parere prima di ogni divinazione, perchè protegge i cammini delle consultazioni e dei responsi.

 E' il primo del gruppo dei quattro guerrieri (Elegguà, Oggùn, Ochosi e Osun). Spesso è accostato a Echù, o Eshù (incarnazione dei problemi che affliggono l'essere umano). E' un imbroglione e incute molto timore perchè ha il controllo su molte cose e spesso agisce secondo capriccio.

collegamento esibizione elegua

immagine elegguà

foto elegguà

Può essere spietato se gli si attraversa la strada quando è arrabbiato. E' anche burlone e giocherellone; può diventare irriverente come un monellaccio, ed è imprevedibile, proprio come il destino.

Quando decide di correre in aiuto di chi lo chiama, fa cadere ostacoli e barriere per spianare la strada al suo protetto. Vive in vari luoghi: negli angoli delle strade e nei crocicchi, nei prati e nei boschi, ma anche nella spazzatura. Il suo simbolo è una collana a pallini alternati rossi e neri che rappresentano vita e morte, guerra e pace, uno e l'altro.
I suoi oggetti preferiti sono soprattutto giocattoli da bambino; ma anche le monetine d'argento, le pepite, gli attrezzi per caccia e pesca. I suoi animali sono tartarughe, cervi, polli, galli e topi . Adora i sigari, l'aguardiente, ma anche l'acqua ferma.
Protegge da incidenti, risse, sofferenze e miserie, ma anche dalla morte per emorragia o provocata da tradimenti. Il suo culto, a Cuba, è molto generalizzato e tutti i credenti vogliono avere un Elegguà che li protegga.
Viene sincretizzato con S. Antonio di Padova, con lo spagnolo Nino de Atocha, ma anche con l'Anima Sola. Il suo giorno è il lunedì, ma molti lo festeggiano anche il terzo giorno di ogni mese.

Info: Marco tel +39 338 7909282  - E-mail : info@saborcuba.it 

Sabor de Cuba Associazione - Cod. Fiscale: 92191900288 - © Copyright 2017 saborcuba.it- saborcuba.it - tutti i Diritti Riservati - Sito Ottimizzato per 1024x768