sabor de cuba scuola salsa balli caraibici padova

 clicca qui per essere sempre aggiornato sulle nostre novità ovunque Abbonati tramite il tuo account alle nostre news Feed RSS - Abbonati gratis a saborcuba.it per essere aggiornato sulle nostre novità

Bookmark and Share

logo sabor de cuba corsi salsa padova

iscrizione newsletter eventi sabor de cuba

entra nella nostra pagina su facebook

Seguici su twitter

entra nel nostro canale di u tube

Calendario completo eventi sabor de cuba

entra nel social network di Google con Sabor de Cuba

clicca ed entra nella nostra bacheca facebook per essere sempre aggiornato

entra in linked con sabor de cuba

unisciti al nostro blog

stage bachata sabor de cuba marzo 2017

nuovo corso base anno 2017

Clicca qui sotto scarica l'orario dei corsi

Word

Acrobat

La Santeria Cubana e gli Orishas

Gli Orishas più amati dai cubani sono questi che indico qui a fianco nella barra di navigazione del sito ma ce ne sono tanti altri.

L'idea di Dio sopra tutti  è rappresentata da Olofin, che si presenta sempre assieme a Olordumare e la fusione dei due rappresenta

l'idea del cielo e della terra. Tra loro e gli uomini ci sono gli altri santi che sono gli intermediari, che, necessitano spesso della mediazione di Orula. Per altri approfondimenti sul tema puoi anche visitare le pagine Conga Palo Monte e Yoruba. Clicca sopra il nome di ogni Orisha e accederai alla pagina e al video del suo ballo…..

Da dove nasce la Santeria

In questa pagina trovate alcune notizie sulla santeria cubana con i più importanti Orisha e con un video per ognuno di loro …..... L'impatto tra le la religione cristiana portata dagli spagnoli a Cuba e la religione africana portata dagli schiavi africani produsse una dinamica culturale spiegabile in termini di sincretismo; si verificarono, cioè, dei processi di fusione (generalmente in campo religioso) e di giustapposizione (più che altro negli ambiti della magia) degli elementi culturali relativi al cattolicesimo e alla religione yoruba: il risultato di tale dinamica è la nascita di una nuova religione che tutt'oggi fornisce modelli di risposta ai drammi esistenziali di buona parte del popolo cubano. Generalmente la nascita della Santeria si giustifica solo sulla base di una consapevole forma di occultamento delle divinità africane sotto le vesti di quelle cattoliche, al fine di scongiurare ogni forma di persecuzione. La Santeria cubana, è anche chiamata Regla de Ocha nasce in Africa  all’interno della cultura Yoruba, in Nigeria.  Gli "Orisha", i 'santi', sono divinità immateriali che dimorano negli elementi naturali (fiumi, mare, boschi, ecc.); Si rendono percettibili agli esseri umani  prendendo possesso di uno di loro. Per poter prendere possesso di loro come tramite c’è lo stato di trance al ritmo dei tamburi "Batà" (i tamburi sacri per le cerimonie) durante le "messe spirituali" o le feste in onore del santo.Nella santeria è presente  il culto della natura del  regno vegetale, animale e minerale e il dialogo con le forze sovrannaturali che avviene in maniera diretta o indiretta attraverso conchiglie, tamburi e altri oggetti vengono anche utilizzate candele, noci di cocco, acqua e fumo di tabacco, come ulteriori veicoli di comunicazione e di purificazione; le divinità  hanno con vizi e difetti tipici degli uomini. Ognuna di esse ha diverse preferenze, dal cibo ai colori che gli appartengono; dalle danze alle parti del corpo.  Chi, sulla terra, canalizza messaggi, energie, consigli, sono i "santeros" e i "babalawos"

altare santi santeria cubana

 

 

 

 

 

 

foto babalao

foto altare santi

Babalocha/Santeros

Chiunque può decidere di "farsi Santo" (Hacer Santo). Inizia un percorso particolare di tre mesi e varie "cerimonie" per arrivare ad essere Santero. Dopo sette giorni dall'inizio del percorso l'iniziato (Jawo o Iyawò) dovrà portare, per un anno, delle vesti bianche.

Il percorso termina con una cerimonia, l'Ebbò, al termine della quale si diventa Santero od anche Obbà o Obbatero. Questa cerimonia può portare ad un ulteriore percorso per diventare Babalawo.

Bembé

E' la festa celebrata, nella propria casa, per il compleanno dello "spirito". Per "spirito" si intende l'anima di una persona deceduta che si presenta in sogno e che ti accompagna nel corso della vita. Molti cubani hanno un rapporto intimo, rispettoso e quotidiano con il proprio spirito. Il Bembé è aperto a tutti.

Qui sotto potete vedere un Bembè a Cuba

   foto altare 2

Info: Marco tel +39 338 7909282  - E-mail : info@saborcuba.it 

Sabor de Cuba Associazione - Cod. Fiscale: 92191900288 - © Copyright 2016 - saborcuba.it - tutti i Diritti Riservati - Sito Ottimizzato per 1024x768